www.e-fad.it

schermate: navigazione ipertestuale

Quando l'utente segue il corso lo SCO viene, normalmente, aperto in una finestra dedicata.
Questo significa che lo SCO rappresenta 'tutto il visibile' in quella sessione formativa; di conseguenza devono essere fornitit utti gli elementi necessari ad una fruizione completa e ad una navigazione libera all'interno dei contenuti.

Mappa di navigazione
E' bene predisporre un meccanismo di navigazione tra le pagine.
  1. In alcuni casi vengono previsti solo i movimenti di avanti/indietro tra le pagine
  2. in altri casi è possibile la navigazione saltando su qualsiasi pagina
  3. in altri casi la prosecuzione tra le pagine è subordinata ad un salto condizionale (test, lettura di altre pagine, etc)
E' bene ricordare che non si tratta della navigazione tra SCO, ma della navigazione tra pagine dello stesso SCO, per la quale scorm lascia libero il creatore di contenuti di comportarsi come preferisce.
Nel momento in cui si impostano questi meccanismi di navigazione si deve prevedere qualsiasi tipo di navigazione alla quale lo SCO potrebbe essere sottoposto.
Se per esempio si crea uno SCO di 20 schermate prevedendo solo il meccanismo di passaggio avanti/indietro tra le schermate, anche in caso di ripasso per raggiungere la schermata numero 13 sarà indispensabile partire dalla prima, creando così uno SCO poco fruibile.
Tramite l'interfaccia con le chiamte RTE è tuttavia possibile intervenire per capire con quale scopo è fruito lo SCO e di conseguenza cambiare il meccanismo di navigazione: ciò tuttavia complica notevolmente la realizzazione dell'oggetto.

Mappa dei contenuti
E' utile una mappa clicabile con tutti i contenuti: serve ad orientare l'utente, ad indicare la posizione all'interno dello SCO, a fornire un elenco di contenuti, se cliccabile consente di raggiungere la posizione voluta.

Barra degli strumenti
In uno SCO possono essere forniti più strumenti (bibliografia, glossario, stampa, etc.:) che è bene siano raggruppati in una barra sempre visibile in modo da fissarsi nela mente dell'utente ed essere utilizzata al meglio, piuttosto che fornire una schermata con tutti gli strumenti.

Uscita
Deve essere sempre fornita la possibilità di terminare lo SCO, anche per gli effetti sull'ambiente di runtime, per restituire il controllo alla piattaforma e per un corretto monitoraggio dei dati.

Login / Newsletter

learning object
repository
second life

credits | contatti | mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | ricerca | referrer | dalla rete | dove siamo | iPhone
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer